Menu
en-USfr-FRde-DEit-ITes-ES


DISCO A LAMELLE
PER SMERIGLIATURA
CON SMERIGLIATRICE ANGOLARE

Due mani che impugnano una smerigliatrice angolare e smerigliatura di una trave con un disco a lamelle

 
Immagine di una smerigliatrice angolare e immagine di operatore che smeriglia in sicurezza Disco abrasivo a lamelle con diametro massimo di 230 mm


Terminologia: le lamelle di tela abrasiva sono fissate su un supporto in fibra di vetro, plastica o alluminio. Il supporto è di tipo a centro depresso e può avere un profilo piano o convesso.  
I dischi a lamelle, se usati impropriamente, possono essere pericolosi: la loro velocità di rotazione sulle smerigliatrici angolari è pari a 80m/s e, in caso di rottura, possono proiettare frammenti a una velocità di 288 km/h. La FEPA ha realizzato questa pagina per fornire le raccomandazioni di sicurezza fondamentali per l’utilizzo dei dischi a lamelle su smerigliatrici angolari, con diametro massimo di 230 mm. 
 

Prodotti abrasivi


Le presenti raccomandazioni riguardano i dischi a lamelle per lavorazioni con smerigliatrici angolari. Possono essere a centro depresso, con profilo piano o convesso. 

Un disco a lamelle a centro depresso tipo 27
Disco a lamelle a centro depresso
(stessa forma dei dischi resinoidi “tipo 27”)

Un disco a lamelle a centro depresso tipo 29
Disco a lamelle a centro depresso 
(stessa forma dei dischi resinoidi “tipo 29”)

Raccomandazioni di sicurezza per l’uso di dischi a lamelle per lavorazioni con smerigliatrici angolari

L’80% degli incidenti è dovuto ad un utilizzo errato dei prodotti abrasivi. Questo sito web è stato realizzato dagli esperti della FEPA con lo scopo di evitare lesioni agli utilizzatori durante la lavorazione di pezzi con questi utensili.

Principi generali di sicurezza FEPA

Frontespizio del volantino sulle raccomandazioni di sicurezza relativo ai prodotti abrasivi.

SI & NO: indicazioni per questi prodotti

Cos’è un prodotto sicuro? Cosa bisogna procurarsi?

 
La FEPA raccomanda di utilizzare soltanto dischi a lamelle che sono conformi alla norma EN 13743 e marcati di conseguenza.

■ I dischi a lamelle privi di marcatura EN 13743 possono non essere conformi ai requisiti di sicurezza più rigorosi. 

■ Tutti i dischi a lamelle dovrebbero essere attentamente ispezionati, per individuare eventuali danni o difetti, prima di essere montati sulla macchina. 

 

 

 

 

Come si maneggiano e conservano le mole?


Tutti i dischi a lamelle sono fragili. Vanno maneggiati con cura.

Immagazzinare i dischi riponendoli su una superficie piana e rigida, evitare di esporli all’umidità o a temperature estreme.

Utilizzare per primi i dischi più vecchi (secondo il principio “first in, first out”).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come si fa a montare la mola sulla macchina?

 
 Seguire attentamente le istruzioni contenute nel manuale della macchina. 

 Non fissare mai un disco a lamelle con una ghiera poco o troppo serrata. 

 Allineare la ghiera di serraggio in maniera corretta come indicato nel volantino di sicurezza FEPA per i dischi a lamelle utilizzati su smerigliatrici angolari (in corso di elaborazione).

 Effettuare il serraggio utilizzarndo esclusivamente l'utensile fornito insieme alla macchina.

 Assicurarsi che il disco sia serrato in maniera corretta per evitarne lo slittamento, ma non serrare con forza eccessiva. Non utilizzare mai un martello. 

 Mantenere le flange e i filetti delle viti puliti e verificare che siano privi di bave e ruggine.

 Sostituire le flange storte o danneggiate prima di fissare il disco.

 Consultare la checklist FEPA concernente le raccomandazioni di montaggio.

Come fa l’operatore a proteggersi?


La FEPA raccomanda l'utilizzo dei seguenti dispositivi di protezione individuale (spesso indicati con la sigla DPI) :

 Occhiali protettivi (protezione degli occhi)  
 Cuffie (protezione dell’udito)
 Guanti (protezione delle mani)
 Maschera antipolvere, o respiratore (protezione delle vie aeree)

Non rimuovere mai i dispositivi di protezione dalla macchina e verificare che siano installati nella posizione giusta tale da far allontanare dal corpo dell’operatore i frammenti di molatura

Verificare che non vi siano persone esposte nell’area circostante, soprattutto vicino alla macchina durante la lavorazione

 

 

 

 

 

 

 


Dopo l’utilizzo, cosa si fa della mola?

 
Prima di riporre la macchina o di trasportarla in un altro posto, rimuovere sempre il disco e immagazzinarlo come raccomandato.  

Esaminare sempre con cura i dischi a lamelle per individuare eventuali danneggiamenti o difetti, e, se danneggiati, distruggerli e procedere al loro smaltimento. 

Non utilizzare i dischi consumati su macchine più piccole, distruggerli.

Quando si buttano dei dischi usurati o difettosi, si raccomanda di romperli per evitare che qualcuno possa raccoglierli dai rifiuti e riutilizzarli.

 

 

 
  

 

Come avere una formazione adeguata?


Tutti gli operatori che utilizzano dischi abrasivi devono, ai sensi delle normative vigenti, ricevere una formazione adeguata e corsi di aggiornamento regolari. Se non hanno ricevuto tale formazione, devono consultare il proprio datore di lavoro.

Il fabbricante o il fornitore dei dischi può consigliarvi gli enti di formazione accreditati più idonei.

In qualità di cliente privato, leggete attentamente le informazioni di sicurezza contenute: 

 nel manuale d'uso della smerigliatrice
 nel volantino FEPA contenente i principi generali di sicurezza (vedi sopra)
 nel volantino di sicurezza FEPA per l’utilizzo dei dischi a lamelle su smerigliatrici angolari (vedi sopra)


 

a hand holding an angle grinder to grind with a flap disc


This website is intended to give information on safe use of abrasives in compliance with European standards, and not to give advice on product selection.
You should read the information given on the product or its packaging to determine suitability. For any specific question, contact the retailor who supplied you the product.